Trattamento dell'ipercolesterolemia: costo o risparmio per il SSN?

29.10.2019

Il Method di Marcellusi et al. mostra un modello di Cost of Illness per valutare l'impatto economico sostenuto dal SSN per la gestione ed il trattamento dell'ipercolesterolemia che coinvolge circa 10 milioni di pazienti in Italia. Questi pazienti generano costi diretti sanitari pari a circa € 1,3 miliardi. La maggior parte della spesa è imputabile alle ospedalizzazioni (57%) e alla medicina specialistica (38%) mentre la spesa per la terapia farmacologica ipolipemizzante rappresenta solo il 5% del totale. La conoscenza della dimensione economica della malattia può rappresentare un valido strumento di programmazione sanitaria che, puntando in modo deciso su politiche di prevenzione farmacologica e non, potrà portare vantaggi in termini di risparmio di risorse economiche e, principalmente, di salute pubblica.

Cluster Edizioni è un marchio di Cluster s.r.l.

P.IVA 07530720015

© 2019 Cluster Edizioni - tutti i diritti riservati 

  • Facebook Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey