Original Articles - Fibrillazione atriale

21.06.2016


La Fibrillazione Atriale in Italia colpisce l’1-2% della popolazione e per  l’85-90% dei casi ha un’eziologia non Valvolare (FANV). La FANV è associata ad un aumento di 5 volte del rischio di ictus che in Italia costa 17,5 miliardi di euro all’anno mentre i dati relativi al cost of illness della FA sono scarsi. L’impatto economico della FA costituisce un punto di partenza importante per valutare il cost- effectiveness dei Nuovi Anticoagulanti Orali (NAO), recentemente introdotti nel mercato. A questo proposito leggi l’articolo “Analisi dei costi diretti sanitari associati alla Fibrillazione Atriale non Valvolare in real life”.

 

 

Leggi l'Original Article

Cluster Edizioni è un marchio di Cluster s.r.l.

P.IVA 07530720015

© 2019 Cluster Edizioni - tutti i diritti riservati 

  • Facebook Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey