UFA per ridurre errori e costi: un modello per stabilire la struttura ottimale

in funzione dei volumi di attività

07.11.2017

La sostenibilità del SSN passa anche attraverso la Lean Organization. L'Unità Farmaci Antiblastici (UFA), ideata per centralizzare l’allestimento delle terapie endovenose e organizzare un polo unico di somministrazione, ha lo scopo principale di ridurre le possibilità di errore che caratterizzano tutto il processo di gestione nonché gli elevati rischi per i pazienti ed il personale sanitario.
In quest’ottica il C.R.E.A. Sanità di Tor Vergata ha sviluppato un modello per il dimensionamento ottimale delle UFA, sia in termini di personale che di tecnologie, all'aumentare dei volumi di attività. Le simulazioni effettuate evidenziano importanti risultati in termini di economia di scala con riduzioni significative dei costi dei preparati all'aumentare dei volumi prodotti.

Cluster Edizioni è un marchio di Cluster s.r.l.

P.IVA 07530720015

© 2019 Cluster Edizioni - tutti i diritti riservati 

  • Facebook Clean Grey
  • LinkedIn Clean Grey