Knowledge Hunger

XLIII Congresso Nazionale SIFO

Clinica, Etica, Managerialità. Costruiamo insieme la salute di domani

SEDE

Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi

27 – 30 ottobre 2022

ISTITUZIONE

La SIFO, Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie, riunisce la quasi totalità dei farmacisti pubblici dipendenti dal SSN e quelli dipendenti dalle strutture ospedaliere private. Ad oggi conta oltre 2.300 soci e si propone di:

  • promuovere e coordinare l'attività scientifica, tecnica ed amministrativa delle farmacie degli ospedali al fine di migliorarne le prestazioni;

  • studiare, aggiornare e perfezionare i mezzi per la realizzazione, la produzione e la distribuzione dei farmaci negli ospedali in collaborazione con gli altri sanitari;

  • curare i metodi di lavoro ed i criteri amministrativi a vantaggio di una sempre più efficace economia delle amministrazioni ospedaliere;

  • promuovere iniziative utili ad elevare, sotto l'aspetto etico e culturale, il ruolo del farmacista ospedaliero.

 

CONGRESSO NAZIONALE

Il XLIII Congresso Nazionale del 2022 ha identificato tre valori di riferimento espressi nel suo titolo e che richiamano la SIFO e tutti i protagonisti del dibattito sulla sanità ad un confronto importante: “Clinica, Etica, Managerialità. Costruiamo insieme la salute di domani”.

E’ evidente che il PNRR, con una visione complessiva che punta a superare il distacco tra ospedale e territorio, e con tante risorse messe in campo dal punto di vista economico-finanziario e progettuale, sta offrendo al nostro Paese un’opportunità di rinnovamento dello stesso SSN. A tal proposito, il ruolo dei Farmacisti Ospedalieri viene riconosciuto a tutti i livelli: istituzionale, sanitario, organizzativo, scientifico e di ricerca. Un ruolo che parte dalle abituali, ma sempre più robuste, competenze nella gestione del farmaco e dei medical devices, ma che si estende alla ricerca, alla prevenzione, alla gestione del paziente con grande attenzione all'aderenza terapeutica, alla programmazione, alla distribuzione, alla progettazione e fruizione delle tecnologie healthcare. Solo basandoci su valori e processi clinici forti e scientificamente inattaccabili, solo riferendoci ad un'etica professionale cristallina e affidandoci a qualità manageriali effettive e condivise, sarà possibile trasformare il PNRR in un'opportunità per la salute di domani.

RIFERIMENTI

www.congressosifo.com